Day 17 and 18 : crumbling marble

Day 17-18, 02-03/08/2018, Ny-Ålesund (78°57’N/11°56’E) – Ny-London (78°58/12°03’E)

Venerdì abbiamo visitato l’isola di Ny-London, di fronte al villaggio di Ny-Ålesund dove abbiamo avuto un giorno di pausa giovedì. Ny-London è una cava di marmo costruita nel 1911 e lasciata appena dopo la Prima Guerra Mondiale. Gli imprenditori che scoprirono quest’isola erano sicuri di aver trovato il miglior marmo del mondo ma dopo averlo esportato nel loro paese d’origine, tutta la durezza del marmo si era trasformata in briciole, letteralmente. Tutt’oggi questo marmo si riesce a sbriciolare con le proprie mani. Il motivo per cui questo succede è che nella roccia è contenuta dell’acqua, in dei pori, che si congela e scongela a dipendenza della temperatura disintegrando il marmo. Portare questo marmo in un paese più caldo lo rende più friabile appunto perché l’acqua contenuta al suo interno si scongela.

A malincuore, dopo aver lasciato l’isola, abbiamo iniziato il nostro viaggio indietro verso Longyearbyen dirigendoci a Ymerbukta (78°16’N/13°59’E) per passare la notte, o il mattino, in un fiordo sicuro.

Tutt’oggi questo marmo si riesce a sbriciolare con le proprie mani. Il motivo per cui questo succede è che nella roccia è contenuta dell’acqua, in dei pori, che si congela e scongela a dipendenza della temperatura disintegrando il marmo.

On Friday, we visited the island of Ny-London, just in front of the small village of Ny-Ålesund, where we had a rest day on Thursday. Ny-London is an abandoned marble mine built in 1911 and abandoned after the World War 1. The people who discovered it were convinced to have found the best marble in the world, however, after exporting it to their homeland, the marble crumbled. Still today it is easy to crumble it in one’s hands. The reason why this marble crumbles this easily, is the water contained in it, which by frosting and defrosting it disintegrates the rock.

We were sad to leave while we started our trip back to Longyearbyen, heading towards Ymerbukta (78°16’N/13°59’E) to spend the night and the morning, in a safe fjord.

DSC01068
The post office in Ny-Ålesund.
Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s